giovedì 5 dicembre 2013

Assicurazione Auto polizza cristalli: definizione, copertura e prezzi

Assicurazione Auto polizza cristalli: definizione, copertura e prezzi

Obiettivo di questo articolo è quello di presentare nei dettagli una panoramica generale su assicurazione auto polizza cristalli: per semplificare la lettura, suddivideremo il post in tre temi, partendo dalla definizione e proseguendo con la copertura e con i prezzi. Buona lettura.
Definizione assicurazione auto polizza cristalli: una garanzia accessoria che il contraente può sottoscrivere con una compagnia rc auto che rimborserà i costi di riparazione e, nei casi più gravi, di sostituzione dei cristalli dell’abitacolo. Quando? Nei casi di rottura accidentale dei cristalli o nel corso di un sinistro verificatosi durante la circolazione.

Copertura: per capire cosa copre l’assicurazione auto polizza cristalli dobbiamo identificarli necessariamente in ottica delle compagini assicurative. I cristalli sono il lunotto posteriore, il parabrezza anteriore, i vetri degli sportelli e delle fiancate, sia mobili che fisse. Anche il tetto panoramico rientra nella copertura. A discrezione della compagnia assicurativa, l’eventuale rimborso può essere valevole per i finestrini e per il tettuccio apribile.

Specchietti retrovisori, sia interni che esterni, e i gruppi ottici (alias fari e fanali) in alcun caso vengono coperti dalla compagnia. Il motivo è molto semplice. Sono quelli più soggetti alla rottura. Idem per rigature e screpolature. Nel caso in cui i cristalli vengano rotti a seguito di furti, atti vandalici, uscite di strada e ribaltamenti, non è la polizza oggetto di questo post quella che viene tirata in ballo. Prezzi: quanto costa la polizza cristalli? In linea di massima, riparare i vetri costa dai 50 euro ai 100 euro e dipende dall’azienda che si occupa dei lavori. Sulla sostituzione, i prezzi variano tantissimo dalla tipologia di vettura.
Per concludere il post, ti segnalo una preziosa statistica: la rottura dei cristalli ogni anno tira in ballo 1,8 milioni di veicoli, di cui solo il 5% è assicurato con questa polizza accessoria.
Share This
Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Articoli consigliati

Designed By Blogger Templates