sabato 16 marzo 2013

Assicurazioni auto, le novità introdotte dalle liberalizzazioni

Assicurazioni auto, le novità introdotte dalle liberalizzazioni

Liberalizzazioni sulle assicurazioni auto cos'è cambiato? Qui tutte le novità...

In riferimento al settore delle assicurazioni auto, il decreto sulle liberalizzazioni ha introdotto moltissime novità. Con l’articolo in questione cercherò evidenziarle in estrema sintesi:
  • • gli automobilisti che decideranno di installare la scatola nera sul propri veicolo potranno beneficiare di importanti sconti sulla polizza assicurativa; ulteriori sconti sono previsti per i conducenti che decidono di installare il sistema di rilevazione del tasso alcolemico;
  • • gli automobilisti virtuosi che non causeranno incidenti beneficeranno della riduzione automatica del premio sempre in relazione alla classe di appartenenza attribuita alla polizza e stabilita all’interno del contratto;
  • • per diminuire sensibilmente il numero delle truffe assicurative, nascono le banche dati contenenti sia l’anagrafe dei danneggiati che quella dei testimoni; dall’incrocio dei dati delle due banche dati, sarà possibile smascherare eventuali frodi e i truffatori abituali;
  • • l’approvazione dell’emendamento contro le lesioni di lieve entità permette alle compagnie assicurative di evitare eventuali truffe. Il famoso colpo di frusta non può infatti essere accertato alla luce dei test medici.
  • • previste pene più severe per gli automobilisti sprovvisti di assicurazione auto;
  • • per quanto riguarda le compagnie di assicurazioni auto, il decreto sulle liberalizzazioni stabilisce l’obbligo di effettuare le stesse offerte su scala nazionale.
Queste complessivamente le novità introdotte dalle liberalizzazioni di quello che è stato rinominato dal Presidente del Consiglio, Mario Monti, decreto cresci-Italia. E tu cosa ne pensi?
Share This
Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Articoli consigliati

Designed By Blogger Templates