martedì 19 marzo 2013

Assicurazioni auto, le città più care sono quelle italiane?

Assicurazioni auto, le città più care sono quelle italiane?

l'Italia il paese con le assicurazioni auto più care d'Europa...

Il rincaro delle assicurazioni auto è uno dei problemi che affligge da nord a sud il BelPaese. I cambiamenti sono però assai repentini, tanto che se nel 2011 la città più salata era Bologna (1.300 euro per l’assicurazione di un’utilitaria), seguita a ruota libera da Rimini con 1.247 euro, oggi invece Napoli si aggiudica questa poco apprezzata medaglia d’oro: ce ne vogliono fino a 1450, contro i 390 di Milano (e aggiungiamo i 240 euro di un tedesco); sempre nel capoluogo della Campania, un giovane neopatentato può spendere anche 2.500 euro all’anno per assicurare la sua auto contro i circa 1.100 di un 18enne tedesco.

E se ci soffermiamo ad analizzare le assicurazioni moto, il divario tra Italia e Germania può arrivare fino a 10 volte. Come possono gli italiani far fronte a questo rincaro delle assicurazioni auto? Documentarsi su internet è il primo passo fondamentale per iniziare a risparmiare e per scegliere la polizza rc auto più in linea con le proprie esigenze.

Confrontare il maggior numero di preventivi sulle assicurazioni auto, ricorrendo agli oramai consolidati comparatori online, è decisione assai saggia per chi desidera evitare brutte sorprese. Al momento, Italiana assicurazioni e Allianz sono la compagnie assicurative più low cost per 5 profili di assicurati-tipo. Sale sul podio anche Fondiaria-Sai. Si registra anche un maggior livello di soddisfazione degli automobilisti nei confronti delle compagnie dirette che operano via internet o via telefono. Il podio in questo caso è composto da Direct Line, Genertel e Genialloyd.
Share This
Posta un commento

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Articoli consigliati

Designed By Blogger Templates